La caccia alla donna matura può avvenire iniziando a frequentare i posti della movida ma con una certa consapevolezza. Ad esempio, zone come il Pigneto, San Lorenzo, Ponte Milvio sono fulcri di movida ma soprattutto dedicata a giovani rampolli della Roma bene oppure a studenti universitari fuori sede e, di conseguenza, poco interessanti per delle donne mature che sono alla ricerca di un uomo. Molto meglio iscriversi ad una delle tante palestre che ci sono in città, dove la fauna rappresentata da femmine mature che vogliono restare in forma, è piuttosto nutrita.

Ci volevamo e ci desideravamo in continuazione, quando ci capitava di non essere insieme ci telefonavamo e ci masturbavamo a vicenda come se stessimo insieme. In qualunque posto ci trovassimo, al supermercato, mentre camminavamo per il corso, mentre eravamo intenti a provare degli abiti… ogni momento era buono per desiderarci a vicenda. Adesso però voglio fare sesso a tre, voglio provare qualcosa di nuovo, voglio essere toccata, baciata ed eccitata dalla stessa donna che in contemporanea fa sesso con il mio ragazzo e viceversa, non penso di essere bisessuale o omosessuale ma il solo pensiero già mi eccita. Spero di trovare una donna o un uomo che siano disposti a questo tipo di rapporto, vi assicuro che sarà un’esperienza indimenticabile! L’età non mi interessa, può avere esperienze come non averle, l’importante è che sia disposto o disposta a questa nuova esperienza. Il posto non è un problema, qui a Catania io ho una casa e possiamo tranquillamente vederci qui, conoscerci un po’ e poi approfondire meglio la conoscenza.

 

Cerco un uomo che sappia eccitarmi, che sappia toccare i punti giusti per farmi arrivare al settimo cielo. Adoro il mistero, mi eccita da morire. Un anno partecipai ad una festa in maschera che si tenne in una discoteca di Palermo, io e le mie amiche decidemmo di indossare delle enormi maschere con strass e piume che coprivano tutto il viso, lasciando scoperti solo gli occhi. Mentre stavamo ballando si avvicinò un ragazzo anche lui aveva una maschera che gli copriva l’intero viso… tutt’ora non sono riuscita a capire chi fosse e tutt’ora mi intriga come cosa. Inizia a strusciarsi e mi sussurra all’orecchio dei piccoli e sensuali complimenti inerenti in particolar modo al mio sedere… Dopo un paio di canzoni, di palpatine e di paroline varie, decidemmo di allontanarci insieme… Ci recammo in un vicolo adiacente alla discoteca e li iniziammo a toccarci, a strusciarci fino ad arrivare all’atto in sè… avevamo sempre le nostre maschere in viso e quella situazione mi eccitava tantissimo, al punto di non essere mai stanca… fu una notte intensa ed indimenticabile…

C’è sempre qualcosa di seducente nel cercare su un sito di incontri. Si cerca nella propria città chi ha gli stessi desideri e le stesse esigenze, perché sicuramente esiste.
E’ sempre un’emozione darsi un appuntamento in un luogo conosciuto, con una sconosciuta.
Da un lato il mistero della persona che si presenta, dall’altro il posto che si è scelto insieme come luogo dell’appuntamento e che solitamente viene valutato perchè dà sicurezza ad entrambi.
Quando ci si reca ad un appuntamento con una donna, i luoghi cambiano volto.
Le panchine hanno un senso diverso, i luoghi appartati non lo sono così tanto come quando ci si passa da soli, il locale perfetto per conoscersi ha sempre qualche difetto.
Ma una donna matura risolve anche questo, con la disinvoltura della sua esperienza.

L’arte è anche quella amatoria, è riconosciuto.
Il sesso è un’arte da curare ed ammirare, ma anche da praticare.
Una città come Firenze insegna che il bello rasserena gli animi e non è esagerato dire che una persona appagata, anche sessualmente, affronta ogni cosa con atteggiamenti positivi.
Bello è anche desiderare che un rapporto sia completo, nei gesti, nelle posizioni e nelle possibilità.
L’Arno ha visto storie d’amore nascoste, gesti d’affetto e carezze discrete, ma sicuramente ha ascoltato sospiri di chi ha desiderato qualcosa di più, dal proprio uomo o da un uomo ancora da scegliere. Le fantasie sono tante e il sesso anale è solo una di esse, sicuramente non la più perversa o inusuale.
Qualcuno trova in questa pratica il piacere eccelso, il godimento pieno e lo desidera. Qualcuno lo ottiene, altri lo aspettano.

Immaginati nelle braccia di una sexy 40enne o 50enne, con il suo completino sexy, le sue forme prosperose e la sua irrefrenabile voglia. Dovrai solo lasciarti guidare da lei, dai suoi consigli e dai suoi suggerimenti. La tua amante saprà donarti il massimo dei piacere, toccando i punti giusti e provando le posizione più focose per consentirti di raggiungere il massimo godimento di sempre.
Non potrai restistere alle loro provocazioni e non sarà più facile farne a meno.
Le milf inoltre saranno spinte da una voglia di trasgressione; gli incontri extraconiugali sono per loro fonte di maggiore eccitazione; godranno e cercheranno di sfruttare al massimo ogni momento passato insieme a voi.

Resta soltanto l’opzione di una camera in affitto. Chiaramente questa soluzione dipende molto dalla disponibilità economica dei entrambi, e dalla discrezione che si vuole mantenere, perché affittare una camera ad ore equivale a dichiarare che si sta instaurando una tresca, quindi più che per voi stessi, il problema potrebbe nascere per la milf che magari, essendo comunque e sempre una madre di famiglia, preferisce mantenere un profilo più basso. Perciò la soluzione migliore è l’automobile. Anche se non è il massimo della comodità, questa soluzione permette di mantenere una maggiore riservatezza. Nel buio di un parcheggio isolato, in una stradina di campagna, o in qualsiasi altro luogo isolato, nessuno noterà quello che sta succedendo.

La città quindi è stata il luogo dell’incontro tanto passionale e travolgente che ha visto protagonisti i due giovani amanti: ma chi sono queste due persone, e come si sono conosciute?
I due sono completamente estranei, e con delle storie differenti: Mario è il classico impiegato d’ufficio, monotono e talvolta anche scontato, che preferisce organizzare tutto quanto, mentre Giulia è calda, passionale, ma ha un marito manesco che la trascura e non poco.
Quasi per gioco, i due si sono iscritti, senza saperlo, in un sito di incontri, e da allora il loro rapporto è iniziato a fiorire: a Mario piaceva moltissimo di Giulia la sua passione travolgente, mentre alla giovane donna ispirava tantissimo quel senso di perfezione che Mario riusciva a diffondere con un solo sguardo.

La storia venne raccontata da una delle sue ex fiamme, la quale, sentendosi tradita ed umiliata, decide di raccontare tutto ad alcuni pettegoli, i quali sparsero la voce come se fosse una macchia d’olio, impedendo a Michele di avere una vita semplice.
In giro, a lavoro, tra gli amici, Pippino, o Michele se lo si vuole chiamare per nome, decise di non uscire di casa per tanto tempo, per evitare la vergogna, e di cercarsi una ragazza che non lo conoscesse. Per il giovane Michele, molto bravo sul web, usare uno dei siti d’incontro come sesso-etero.com era uno spasso ed anche una passeggiata, ma la sua vita cambiò in maniera radicale, così come il suo sopra nome che da anni lo tormentava.
Michele riuscii, dopo diverso tempo, ad incontra Sharon, una giovane ragazza bionda ed alta, e sopratutto formosa, che da poco si era trasferita a Genova, e poco conosceva della città: la ragazza, dai capelli rossi come il fuoco e gli occhi verde smeraldo trovo in Michele una guida virtuale, e ben presto i due decisero di incontrarsi, per poter passeggiare allegramente nella città.

Con la giusta atmosfera, un po’ di conversazione e qualche scambio di carezze, si creerà un’intesa fantastica tra te e me. Saprò come trattarti fin dal primo incontro, perché mi basta un attimo per capire le tue esigenze. Con me non avrai paura di esprimerti e potrai aprirti con tutta la naturalezza possibile. Ma se vuoi passare direttamente al sodo io non avrò problemi ad accontentarti. Sono qui per questo e la cosa fondamentale è la soddisfazione di chi mi contatta. Se sei in cerca di uno svago, se senti il bisogno di regalarti qualche ora di relax e tanto buon sesso, se vuoi fuggire dalla noia, allora io sono la musa che stavi aspettando da una vita! Amo dare la felicità a chi la merita e cerco qualcuno al quale insegnare giochetti piccanti.

Nel campo del sesso ho avuto diverse esperienze, ma il ruolo che mi piace assumere è quello di porca in grado di farvi provare delle emozioni mai provare: so di essere in grado di farvi provare dei piaceri intensi e ricchi di emozione, e so anche che a voi maschi piace se la bocca viene utilizzata per bene, e non preoccupatevi, perché la mia bocca e la mia lingua calda saranno in grado di farvi eccitare fino ad impazzire.
Io invece non adoro il rapporto manuale, ma mi ispirano le posizioni dove vengo palpata su tutto il corpo: quindi se mi metto a cavalcioni sopra di voi, potrete fare quello che volete del mio corpo, e potete toccare dappertutto, cosa che mi eccita da impazzire solo al pensiero.
Mi sento caldissima e prontissima al mio primo incontro per sesso online, e attendo con impazienza il momento in cui mi contatterete e mi farete impazzire dai complimenti e da quello che mi vorreste fare.